Etichettatura degli imballaggi cosmetici: Guida alla regolamentazione della sicurezza a livello mondiale

Questo articolo è una guida e non deve essere considerato una consulenza legale. Si prega di consultare la legislazione più recente per assicurarsi di possedere le informazioni più aggiornate. Nel campo dei prodotti cosmetici, è fondamentale fornire informazioni accurate per chiarire il loro scopo e consentire ai consumatori di utilizzarli in modo sicuro e corretto.

Regolamenti UE sui cosmetici

Normativa statunitense sull’etichettatura dei cosmetici

Regolamento canadese sull’etichettatura dei cosmetici

Regolamenti cosmetici dell’UE

I prodotti cosmetici devono includere informazioni che ne spieghino lo scopo, l’uso sicuro e il raggiungimento di risultati ottimali. In particolare, il Regolamento UE sui cosmetici impone di riportare sull’etichetta o sull’imballaggio i seguenti dati:

  1. Nome e indirizzo della persona responsabile.
  2. Il Paese d’origine per i prodotti importati da Paesi al di fuori dell’UE/Regno Unito.
  3. Il contenuto nominale del prodotto al momento del confezionamento, indicato in peso o in volume.
  4. La data di durata minima o il periodo successivo all’apertura.
  5. Precauzioni d’uso.
  6. Il numero di lotto di fabbricazione o il riferimento utilizzato per identificare il prodotto cosmetico.
  7. La funzione del prodotto cosmetico, a meno che non sia evidente dalla sua presentazione.
  8. L’elenco degli ingredienti (che può essere indicato solo sulla confezione esterna).
  9. Alcuni di questi elementi possono essere menzionati anche su un foglietto illustrativo, un’etichetta, un nastro adesivo, un cartellino o un biglietto allegato, se non è possibile elencarli sulle etichette. In questi casi, sull’etichetta deve essere apposto un simbolo di libro aperto per indicare che ulteriori informazioni sul prodotto possono essere reperite altrove.

Cosa appare sull’etichetta?

Per aiutarvi a trovare queste informazioni, abbiamo preparato una rappresentazione visiva di un’etichetta standard di un prodotto cosmetico, che illustra ciò che viene tipicamente visualizzato.

EU Cosmetic labelling regulation illustrate

Normativa statunitense sul confezionamento dei cosmetici

Per garantire la conformità alle normative statunitensi e canadesi, è essenziale che tutti coloro che partecipano alla creazione di cosmetici abbiano familiarità con i requisiti di etichettatura dei cosmetici.

Sul pannello di visualizzazione principale devono essere riportate le seguenti informazioni:

I pannelli informativi devono contenere le seguenti informazioni:

  • Nome e sede dell’azienda
  • Dichiarazione del distributore
  • Fatti materiali
  • Avvertenze e precauzioni
  • Ingredienti

Di seguito è riportato un esempio di etichetta cosmetica della FDA.

Requisiti per l’etichettatura dei cosmetici in Canada

Requisiti per l’etichettatura dei cosmetici in Canada:

Il pannello di visualizzazione principale (PDP) deve contenere le seguenti informazioni:

  • Dichiarazione di identità
  • Quantità netta di contenuti

Le restanti informazioni richieste per l’etichettatura dei cosmetici possono essere visualizzate su parti dell’etichetta diverse dal PDP, in particolare sui pannelli informativi. I pannelli informativi devono includere:

  • Nome e sede dell’azienda
  • Pericoli e precauzioni da evitare
  • Dichiarazione degli ingredienti

Avete bisogno di aiuto con le normative e i test sui cosmetici? Contattateci!

Parliamo
Imballaggio

Siete alla ricerca di soluzioni di packaging cosmetico che siano in linea sia con l'identità del vostro marchio che con gli obiettivi di sostenibilità?

Se avete difficoltà a trovare la soluzione di imballaggio ideale, non cercate oltre. Gidea Packaging offre una pletora di opzioni per soddisfare le vostre esigenze specifiche, compresa la disponibilità di stampi privati.

Fate il primo passo per trovare la soluzione di imballaggio perfetta richiedendo una consulenza gratuita con uno dei nostri esperti di imballaggio.