Qualcosa sugli atomizzatori

Scegliere il flacone spray perfetto

Tutti sappiamo che gli atomizzatori erogano un getto fine per distribuire un prodotto. Ma vi siete mai chiesti come funzionano?

Mist sprayer

Come funziona l’atomizzatore?

Il cuore di un atomizzatore è un meccanismo semplice ma ingegnoso. Quando si preme il grilletto, si attiva una piccola pompa all’interno dello spruzzatore.

Componenti di un atomizzatore.

Spesso costruito in plastica, questo tappo funge da coperchio antipolvere e di sicurezza, impedendo all’attuatore di rilasciare involontariamente il prodotto nel frattempo il tappo rende lo spruzzatore più attraente e attira l’attenzione dei clienti.

L’attuatore è un componente essenziale di un sistema di erogazione, che consente all’utente di controllare il rilascio di un prodotto da un flacone o da un contenitore in un modo specifico, come ad esempio una nebulizzazione fine.

L’inserto o ugello è il punto in cui il liquido scorre per creare la nebulizzazione e in cui il prodotto esce dallo spruzzatore. Si inserisce nell’attuatore e dispone di canali attraverso i quali il liquido scorre prima di essere rilasciato sotto forma di nebbia.

La chiusura è un componente essenziale che tiene insieme l’intero gruppo e lo fissa alla bottiglia. Tipicamente realizzati in plastica PP, offrono diverse finiture superficiali e design. In alcuni casi, è possibile aggiungere una copertura metallica per migliorare l’aspetto della confezione. La chiusura deve rispettare le finiture del collo standard del settore, come 18-410, 20-410, 24-415, ecc.

La guarnizione è un componente fondamentale che sigilla la chiusura sulla bottiglia, impedendo le perdite. Nonostante sia meno visibile, svolge un ruolo fondamentale nella costruzione delle bottiglie spray. Per la guarnizione possono essere utilizzati diversi materiali, come BUNA, gomma neoprene, gomma plastica, LDPE, in base alla composizione chimica del prodotto. I test sono necessari per garantire la compatibilità e l’affidabilità.

Il meccanismo di un flacone per nebbia fine è costituito da vari componenti, tra cui il pistone, il tappo dell’alloggiamento, lo stelo, la molla, la guarnizione e l’alloggiamento complessivo. Trasferisce il prodotto dalla bottiglia all’attuatore. Quando l’attuatore viene premuto, la molla si comprime, attirando il prodotto attraverso il tubo di immersione nell’alloggiamento. Gli azionamenti successivi pompano il liquido verso l’alto, attraverso il pistone, verso l’attuatore, uscendo attraverso l’inserto. Il meccanismo della pompa richiede più pressioni per riempire la camera prima di rilasciare il contenuto.

Il tubo di immersione è un tubo di plastica lungo e sottile che si estende dal fondo della bottiglia allo spruzzatore. A differenza del tubo di immersione più spesso utilizzato nelle pompe per lozioni, il tubo di immersione degli atomizzatori è più sottile e spesso leggermente piegato. Consente allo spruzzatore di raggiungere il fondo della bottiglia per erogare tutto il prodotto. Per evitare l’intasamento, il fondo del tubo di immersione viene solitamente tagliato a “V” o con un angolo diagonale.

Quali sono gli utilizzi degli spruzzatori nel settore cosmetico e i principali vantaggi degli spruzzatori.

I nebulizzatori in cosmetica hanno una vasta gamma di utilizzi e forniscono diversi vantaggi.

Applicazione Precisione

Gli spruzzatori consentono un’applicazione precisa e mirata dei prodotti cosmetici, garantendo una copertura ottimale senza sprechi. Secondo un sondaggio condotto da CN Cosmetic Consumer Research, l’85% degli intervistati preferisce utilizzare gli spruzzatori per l’applicazione del fondotinta, grazie alla distribuzione uniforme e controllata. Per esempio, un truccatore può usare uno spruzzatore per ottenere un’applicazione impeccabile e uniforme di uno spray fissante, creando un trucco di lunga durata.


Distribuzione uniforme

Gli spruzzatori assicurano una distribuzione uniforme dei prodotti cosmetici, evitando la comparsa di macchie o disomogeneità. In uno studio condotto da ABC Cosmetics, è emerso che il 92% dei partecipanti ha sperimentato una migliore distribuzione del prodotto quando ha utilizzato un erogatore spray per l’applicazione di sieri per capelli. Per esempio, un flacone spray può distribuire uniformemente una nebbia autoabbronzante, ottenendo un’abbronzatura naturale senza striature.

bamboo-closure-sprayer
gidea_contact_form_background

Parliamo
Imballaggio

Siete alla ricerca di soluzioni di packaging cosmetico che siano in linea sia con l'identità del vostro marchio che con gli obiettivi di sostenibilità?

Se avete difficoltà a trovare la soluzione di imballaggio ideale, non cercate oltre. Gidea Packaging offre una pletora di opzioni per soddisfare le vostre esigenze specifiche, compresa la disponibilità di stampi privati.

Fate il primo passo per trovare la soluzione di imballaggio perfetta richiedendo una consulenza gratuita con uno dei nostri esperti di imballaggio.